La Costa Rica è da sempre terra di produzione dei migliori caffè del mondo, ma la scarsa redditività del caffè pagato con riferimento ai valori di borsa spinge sempre di più gli agricoltori a lasciare le coltivazioni per dedicarsi ad attività più redditizie. Questo rappresenta un danno per gli agricoltori stessi, per le loro comunità, e per tutti i coffee lovers.

Nel gennaio 2016 abbiamo iniziato la nostra collaborazione con il Grupo Empresarial Brenes Aguilar, costituito da Eduardo Brenes e dai fratelli Roy e Heiner Aguilar, tre appassionati sostenitori della causa degli agricoltori.

Assieme a loro abbiamo visitato molte famiglie di coltivatori nelle zone di San Ramón, Naranjo e Tarrazú, dalle quali attualmente acquistiamo. Puoi leggere le descrizioni delle famiglie di coltivatori qui

L'accordo che lega Caffè River a Brenes Aguilar prevede l'acquisto di caffè specialty da piccole famiglie di produttori ed il pagamento di un prezzo molto alto rispetto al mercato, superiore a quello normalmente previsto per il mercato equo e solidale, del quale una parte (oltre USD 2000 per container) viene usata per scopi sociali, prevalentemente a favore delle famiglie dei raccoglitori di caffè provenienti dal più povero Nicaragua o Panama.

costa rica cafèInsieme ai fratelli Roy e Heiner Aguilar

 WP_20160112_11_08_51_Pro.jpgEduardo Brenes indica i fertili pendii del Valle Central

 banconota-costa-rica.jpgAlegoría del café y el banano, 1887. Il dipinto murale, situato all'interno del Teatro Nazionale, è opera del pittore italiano Aleardo Villa; qui è riproposto su di una banconota costaricense

 Minor Esquivel Ospiti della famiglia di Minor Esquivel, nella bellissima regione caffeicola di Tarrazú

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di ottimizzare la tua esperienza durante la visita e nessuna informazione viene ceduta a terze parti. Proseguendo nella tua navigazione ne autorizzi l'uso.